Immagine
 
Home Page

Quattordici anni di Solidarietà Soccorso Argento
 
La storia dell’Auser di Seravezza inizia ufficialmente nel 1998, ma affonda le sue premesse nella preziosa collaborazione avviata già negli anni precedenti tra il Comune di Seravezza e l'Auser Comprensoriale Versilia. Forte dell'esperienza maturata negli altri comuni versiliesi, l'Auser Versilia aveva infatti tentato a più riprese di porre le basi per la nascita di un'associazione dedicata agli anziani anche a Seravezza, incontrando però qualche ostacolo, che aveva impedito la concreta realizzazione del progetto.
Finalmente nel 1998, con il supporto del Comprensorio che mise a disposizione le proprie risorse in termini di volontari e di entusiasmo, si costituì il primo Consiglio Direttivo della neonata Auser Solidarietà Soccorso Argento di Seravezza: presidente Giovanna Ceragioli, vicepresidente Giacomo Arbore, segretario Giampiero Soraggi. La casa di riposo “Pio Istituto Campana” accolse la sede della nuova Associazione, nella speranza di favorire in tal modo un processo di aggregazione tra gli ospiti dell'Istituto e il resto della popolazione anziana del Comune. La festa d'inaugurazione, animata da numerose coppie di anziani che ballavano e fraternizzavano con i ricoverati, sembrò un buon punto di partenza in tale direzione. In realtà, nonostante l'impegno profuso, nei tre anni successivi l'opera dell'Associazione stentò ad andare oltre il contesto dell'Istituto, i cui ospiti furono gli unici ad usufruire dei servizi da essa offerti.
La svolta si ebbe con il secondo Consiglio Direttivo, grazie anche all’intervento dell’ex Assessore alle Politiche Sociali e vicesindaco del Comune, Roberta Lombardi, esperta della realtà sociale locale e decisa a migliorarla. I suoi sforzi per portare l’Auser tra la gente, unitamente a quelli del nuovo presidente Vinicio Peressinotto e della giovane segretaria Irene Mazzucchi, dettero ben presto i risultati attesi: l’Associazione si fece conoscere e divenne rapidamente un valido punto di riferimento per molti abitanti anziani del Comune, i quali impararono a rivolgersi ad essa con fiducia per colmare il vuoto delle quotidiane necessità disattese e per far fronte alla solitudine.
Quando l’Auser Comprensoriale ottenne dalla Regione Toscana l’approvazione e il finanziamento del progetto “Insieme per”, ad ogni Comune della Versilia fu assegnata una quota corrispondente al numero degli anziani residenti, così fu possibile dotare anche l’Auser di Seravezza di mezzi di trasporto, che divennero veri e propri veicoli di solidarietà. Da allora il cammino della nostra Associazione è stato in costante crescita, passando per due cambi di sede che risultano emblematici della progressiva acquisizione di un ruolo di centralità nel tessuto sociale del Comune: dapprima presso i locali della Misericordia di Seravezza per gentile concessione del suo presidente, poi in quelli della Mutuo Soccorso di Pozzi, attuale sede della nostra Auser Solidarietà Soccorso Argento.
Motore imprescindibile di questo brillante percorso, è indubbiamente stato il coinvolgimento nelle attività di volontariato di molti giovani, animati da voglia di fare e idee nuove, uno dei quali, eletto Presidente del Consiglio Direttivo 2004/06, e riconfermato anche nel Consiglio Direttivo 2007/09: Davide Cardelli. Lo slancio nuovo di cui questo giovane Presidente si è fatto interprete, accolto e condiviso dalla coetanea vicepresidente Azzurra Tesconi, dagli altri componenti del Consiglio e dai tanti giovani volontari che operano nell’Associazione, ha dato nuovo impulso alle attività intraprese e ne ha fatte scaturire di nuove, ampliando gli ambiti di intervento e suggerendo nuove forme di aiuto sociale. Oggi l’Auser Solidarietà Soccorso Argento di Seravezza rappresenta una realtà radicata e dinamica su tutto il territorio del Comune, vicina ai bisogni delle fasce sociali più delicate: gli anziani, i bambini e gli adolescenti, le persone in cerca di occupazione.
Titolo: Chi siamo Titolo: Cosa facciamo Titolo: Dove siamo Titolo: Area riservata
Sponsor

Societa Cooperativa
Sociale a r.l.
Via Nerino Garbuio, 61
loc. Pozzi
55047 Seravezza (LU)
telefono 0584 1641170
fax 0584 1641168
info@coopcassiopea.it